L’intercettazione è definita come un’azione che ha lo scopo di ottenere informazioni all’insaputa del soggetto che viene spiato. Ci sono intercettazioni telefoniche e ambientali. Le intercettazioni telefoniche sono ricezioni in tempo reale di telefonata ma anche sms, chat e simili di una conversazione tra due soggetti che non sanno di essere sotto controllo.

Quando si parla di intercettazioni ambientali, invece, si fa riferimento a registrazioni di quello che avviene in un determinato ambiente. Per avere il controllo di quello che succede, si utilizzano degli strumenti appositi ad alta tecnologia come videocamere nascoste, microfoni spia, microspie e via dicendo.

Quando le intercettazioni sono legali

Le intercettazioni sono legali sono nel momento in cui sono autorizzate dall’autorità legale, cioè dal tribunale o su richiesta della procura. Ovviamente, le intercettazioni hanno come fine ultimo quello di raccogliere prove di un coinvolgimento delle persone in attività illegali di qualsiasi tipologia.

Cosa fare se le intercettazioni sono illecite

Se le intercettazioni sono state richieste e autorizzate, allora si tratta di intercettazioni illegali. Se uno dei soggetti coinvolti nella conversazione registra quanto vien detto a insaputa degli altri, non si va nell’illecito ma è consentito. Al di fuori di un’attività di investigazione autorizza del giudice, si parla di intercettazioni illegali.

In generale, è impossibile essere intercettati telefonicamente senza autorizzazione perché le compagnie telefoniche lo consentono solo su ordinanza del giudice. Le intercettazioni illegali sono spesso quelle di tipo ambientale, cioè tramite spie e cimici. Chi ha il sospetto di essere intercettato, può fare richiesta all’ agenzia investigativa Milano di una cosiddetta bonifica ambientale. Si tratta di utilizzare della specifica strumentazione che è in grado di individuare gli apparecchi nascosti atti a spiare. Una volta trovati, tutti gli apparecchi vengono eliminati al fine di ristabilire la privacy. Il team dell’agenzia investigativa Milano spesso è chiamato a eseguire bonifiche ambientali perché l’uso di microspie e telecamere nascoste è molto più frequente di quanto si possa pensare, purtroppo, e spesso ce si accorge molto tardi.