Quando è necessario fare il tampone

Il numero delle persone contagiate dallo sconosciuto quando temuto Covid 19, dopo una prima grande impennata, lentamente comincia a scendere, lasciandosi alle spalle un gran numero di vittime, in particolar modo soggetti con oltre 60 anni di età, con un complesso quadro clinico.

L’unico modo certo per capire se in effetti si è contratta l’infezione è quello di sottoporsi ad un tampone nasofaringeo, è l’unico mezzo di rilevazione che permette di stabilire se si è positivi o meno al Covid 19.

Si tratta di un test efficace ed attendibile per effettuare una corretta diagnosi, è veloce e del tutto indolore, va fatto su tutti qui soggetti che manifestano sintomi molto simili a quelli dell’influenza, vale a dire: tosse, starnuti, naso che cola, difficoltà respiratorie e temperatura corporea che si aggira oltre i 37,5°C.

In aggiunta a tale sintomatologia è di grande rilevanza il fatto che il soggetto sia stato a stretto contatto con una o più persone per almeno 15 minuti, che hanno già contratto il virus.

Qualora si riscontrino i sintomi non bisogna recarsi in ospedale, ma contattare i numeri degli operatori sanitari, che decideranno caso per caso se fare il tampone, il che avverrà direttamente al domicilio del soggetto.

La procedura consiste nel prelievo di materiale biologico, direttamente nelle prime vie aeree, tramite un bastoncino cotonato, dopo averlo accuratamente sigillato, il campione viene spedito direttamente ad un laboratorio di microbiologia.

Viene quindi sottoposto alla Reazione a Catena, un particolare procedimento che individua i casi positivi alla presenza di patogeni, se l’esito è positivo, il soggetto deve osservare una quarantena di 14 giorni, nei casi più gravi si ricorre ad un ricovero.

Al termine dell’isolamento sia il soggetto sintomatico che quello asintomatico, devono sottoporsi ad altri due tamponi, nell’arco delle 24 ore l’uno dall’altro, se entrambi sono negativi, si può parlare di guarigione, se al contrario il test fosse positivo, va ripetuto a distanza di una settimana.