Il Cairo – Egitto

In Egitto sulle sponde del fiume Nilo, sorge una delle città più grandi ed importanti, oltre ad esserne la capitale , grazie ai suoi numerosissimi monumenti storici, è la vera testimonianza della storia e della cultura dell’Antico Egitto.

Le cose da vedere sono davvero tante, le molteplici e imponenti moschee, passando per le Piramidi, senza tralasciare di ammirare uno dei paesaggi naturali più sorprendenti, facendo una piacevole crociera sul Nilo.

Da non perdere la Necropoli di Giza, che ospita al suo interno una delle sette meraviglie del mondo: la Piramide di Cheope, quella di Micerino e di Chefren e naturalmente l’enigmatica Sfinge.

Il Museo Egizio al Cairo è il più completo di tutto l’Egitto, ricco di reperti storici, come: statuette, tavolette con incisioni, molti pezzi preziosi ritrovati nella tomba di Tutankhamon, oltre a visitare la sala delle mummie di antichi re e regine.

Posta su di una collina al centro del Cairo, sorge la Cittadella del Saladino, una fortificazione sede per 700 anni del potere, al suo interno si può ammirare l’imponente Moschea di Muhammad Ali, tutta in stile turco.

In mezzo al Nilo su una piccola isola sorge la torre più alta di tutta l’Africa, chiamata anche Torre del Cairo, è possibile salire in cima, mediante un ascensore, per giungere ad una terrazza rotante, dalla quale godere di una vista sul Cairo, davvero unica.

Gli amanti della natura non possono perdere il Parco di Al-Azhar, i viali sono contornati di alte palme ed adornati in tipico stile islamico, interessante anche l’Orman Botanical Garden, si differenzia dal precedente dalla mancanza di ornamenti islamici, ma si può vedere una ricca e varia vegetazione, oltre allo stagno con fiori di loto ed un giardino roccioso.

Per informazioni su come viaggiare nel deserto marocchino vi consigliamo i tour nel Sahara di MamoTravel.